Video

Quando poesia e fotografia, in un procedere per cerchi più ampi di espressione, si sono accorpate, il movimento ha chiesto di essere rappresentato e restituito sotto forma di video.
La scarsità dei mezzi è stata parte integrante della narrazione fino al momento in cui la precisione del dire ha richiesto che anche questi cambiassero registro, mantenendo comunque una mancanza resistente come i luoghi nel loro restare malgrado partenze e abbandoni.

Qui potete ripercorrere la narrazione sul mio canale You Tube.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...