Arrivederci, Claudio Misculin

Lo conobbi a Pesaro parecchi anni fa.
Un incontro che doveva essere una conferenza: un uomo dietro un tavolo con dall’altra parte persone che lo ascoltano.
Il tavolo scomparve. Claudio Misculin mescolò le sedie come si fa con le carte. Piegato sulla sedia entrò nel campo fisico e vitale di ogni persona pur restando fermo. Dopo, non parlai per due giorni, forse tre. Ricordo un tempo infinito perché sospeso, scardinati uno per uno i punti di riferimento che fino a quel momento mi avevano tenuta insieme con un collante marcio per sopravvivere. E’ grazie a lui se riconobbi come confusione quell’amalgama indistinta dentro cui procedevo nella vita come in una bolla autistica. Salvifica, per carità, ma quel suo corpo contorto, quelle frasi pronunciate come lame taglienti avevano avuto la capacità di dare nome a ciò che portavo dentro (ero?) scaraventandomi come uno tsunami in un entroterra di passi nuovi e ripuliti di cui ero responsabile solo io se avanzare o meno. Avanzai a forza, a stento, mi persi non so quante volte, mi ritrovai più spoglia, più sola, disarmata, arresa, incazzata feroce e in pace.
Le voci… quel giorno e i giorni, mesi, anni a seguire imparai a riconoscerle come pluralità di un individuo. Non una ricchezza, concetto che mi ha sempre confusa perché abbinato ad un bene materiale insolente (è un mio limite ma tant’è).
Se quelle Voci sono composte, la mia persona non ha seguito lo stesso destino ma questa è un’altra storia di solo interesse intimo e personale, lo devo anche a Claudio Misculin. Il primo da cui fui letta e riconosciuta.
Arrivederci caro Claudio. E’ solo una questione di puro e stupido tempo. E infinitamente grazie.

“Noi siamo gli errori che permettono la vostra intelligenza.”

Claudio Misculin, attore, regista, fondatore dell’Accademia della Follia.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...